Come investire sul cacao online

0

Che il cacao sia “delizia degli déi” e ottimo alleato della salute e del benessere psico-fisico dell’essere umano è un dato di fatto, ma pochi sanno che il cacao – materia prima per la preparazione del cioccolato – è un valore quotato in borsa sul quale è possibile effettuare investimenti e ricavare profitti.

Per chi fa trading online, è bene sapere che vi sono alcuni broker forex – simili a FXGM – che offrono anche l’opportunità di diversificare il portafoglio di investimento optando per le materie prime, tra cui il cacao.

Investire sul cacao: perché conviene?

Attraverso i CFD sulle materie prime si può guadagnare denaro speculando sul cacao – al rialzo o al ribasso – come un qualsiasi valore. Ma prima di “avventurarsi” è importante conoscere bene questa materia prima, conoscerne i limiti e i rischi legati anche ai paesi di produzione.

I principali paesi produttori di cacao nel mondo sono concentrati nell’Africa occidentale (circa il 70% della produzione totale). Il cacao, come il caffè, è una pianta il cui frutto è come una “fava”, la fava di cacao, appunto e il maggior produttore di fave di cacao in Africa è la Costa d’Avorio con una quota pari al 43%, seguito dal Ghana con il 21%. La restante produzione mondiale è ripartita tra America del Sud con il Brasile come principale produttore e l’Indonesia. Le fave di cacao vengono, poi, esportate in forma grezza nei principali paesi di trasformazione e lavorazione del cacao in Europa, America del Nord e Giappone.

Questo commercio ha un valore tale da poter essere quotato in borsa. Il principale mercato finanziario del cacao – la cosiddetta Borsa del Cacao – è il LIFFELondon International Financial Futures and Options Exchange a Londra che gestisce la regolazione dei mercati. Questa “Borsa” è a sua volta appartenente e affiliata al NYSE – Euronext. Il secondo grande mercato finanziario che tratta il cacao è il NYBOTNew York Board of Trade che genera circa 3 milioni di transazioni l’anno sui contratti di cacao. Su questi mercati internazionali è possibile fare anche trading online.

Ma perché investire sul cacao? Perché è una materia prima molto ricercata la cui domanda mondiale è in costante crescita (una media del 2,5% annui), ma allo stesso tempo la sua produzione non riesce a soddisfare la domanda e – di conseguenza – il valore del cacao tende ad aumentare attirando gli investitori, nonostante i sensibili ribassi dovuti sia alle crisi finanziarie cicliche, sia all’instabilità politica dei principali paesi produttori di cacao: nel 2009, per esempio, nonostante le tensioni in Costa d’Avorio, il valore del cacao ha registrato un aumento di 65 punti percentuali fino a toccare picchi di 2.000 £.

È dunque evidente che il trading sul valore del cacao conta quanto l’oro o il petrolio ed è un’ottima alternativa per diversificare il portafoglio di investimento soprattutto perché non segue necessariamente i trend degli altri mercati finanziari. Inoltre, fare trading sul cacao è ideale per gli investimenti a lungo termine perché il suo valore è destinato ad aumentare con la diminuzione della produzione a fronte di un aumento del consumo e della domanda mondiale.

Condividi

Lascia un Commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.